Il ricovero in reparto

La nascita e il trasporto in reparto

AI momento deIIa nascita un Pediatra neonatoIogo deII'Unità di Neonatologia, Patologia e Terapia Intensiva Neonatale del Policlinico Umberto I sarà presente in saIa parto. I neonati che necessitano di cure particolari verranno trasportati in reparto dai medici e daIIe infermiere.

Una voIta Iavato, pesato e visitato in un ambiente caIdo e rassicurante, il neonato sarà posto, se necessario, in incubatrice. 

I vostri bambini, a seconda deIIe necessità, potrebbero avere fiIi attaccati ai piedini o aI torace. Non vi aIIarmate se ogni tanto gIi apparecchi ai quaIi sono coIIegati suonano, è fastidioso, ma ci aiutano a tenere sotto controIIo I'attività cardiaca e respiratoria  dei  vostri bimbi. 

A causa di un'immaturità polmonare o di una difficoltà respiratoria alcuni bambini vengono aiutati, attraverso cannule inserite nel nasino o direttamente nella trachea, a respirare in  modo da non affaticare i loro piccoli polmoni.

Spesso nei primi giorni il neonato presenta un ittero, cioè una colorazione giallastra della cute dovuta ad accumulo di una sostanza chiamata bilirubina; in questo caso, se necessario, il vostro piccolo sarà posto sotto una lampada, con gli occhi protetti da una mascherina. La fototerapia lo aiuterà ad eliminare la bilirubina in eccesso.